giovedì 10 luglio 2014

Test positivo per il missile indiano Brahmos

Foto Brahmos
L'8 luglio scorso il missile supersonico da crociera Brahmos ha superato con successo il test eseguito dal poligono di Chandipur, nello stato federato indiano di Odisha, sul Golfo del Bengala. Lanciato da una stazione mobile autonoma alle 10:38 ora locale, il missile ha viaggiato ad una velocità Mach 2.8 prima di centrare un obbiettivo terrestre posto in una zona montagnosa a 290 km di distanza. Effettuato da un team del 3° Reggimento, questo è il 44° lancio superato dal missile prodotto dalla BrahMos Aerospace Ltd, joint venture tra l'azienda indiana Defence Research and Development Organisation (DRDO) e la società russa Military Industrial Consortium NPO Mashinostroyenia. Nella versione superficie-aria il missile è armato con una testata da 200/300 kg ed è già approvato da Marina ed Esercito, mentre è allo studio una versione aria-superficie che potrebbe presto essere integrata come sistema d'arma sui caccia indiani Sukhoi Su-30MKI.