mercoledì 26 novembre 2014

Selex ES e Airbus Defence & Space insieme per nuovo IFF britannico

Selex ES si è aggiudicata la gara d'appalto messa in palio dal Ministero della Difesa britannico per la definizione di un nuovo standard di identificazione amico/nemico IFF (Identification Friend or Foe) da adottare sulle piattaforme terrestri, aeree e navali delle Forze Armate britanniche. La notizia, pubblicata dal magazine on-line Analisi Difesa, precisa che la società del gruppo Finmeccanica lavorerà in partnership con Airbus Defence & Space, con il Ministero della Difesa britannico e con l'azienda inglese STS Defence Ltd per l'aggiornamento del sistema IFF Mode 5 già fornito alle portaerei britanniche Classe Queen Elizabeth e agli Eurofighter Typhoon della Royal Air Force (RAF). 

Lo studio di integrazione del nuovo standard con i sistemi di crittografia fino ad ora utilizzati per l'individuazione e la tracciabilità dei velivoli militari dovrà essere consegnato entro 12 mesi; elemento chiave del programma di studio è la riduzione al minimo delle tipologie di equipaggiamento, con l'utilizzo per tutte le piattaforme del transponder M428 di Selex ES e del computer crittografico SIT 2010. Grazie all’integrazione con il sistema di identificazione MSSR 2000 I di Airbus Defence & Space, in servizio presso la Royal Navy, il team fornirà agli equipaggi britannici una soluzione tecnica a basso rischio e totalmente europea. Airbus Defence and Space ha già realizzato sistemi IFF Modo 5 per il Ministero della Difesa britannico, in particolare in ambito terrestre e navale, inclusi gli aggiornamenti del Modo S per il programma Maritime Mode S Interrogator Capability (MSMIC) della Royal Navy. (IT log defence)