domenica 25 gennaio 2015

Nuova unità per la Marina Militare del Senegal

OPV 190 MK II
I cantieri francesi OCEA hanno firmato un contratto con la Repubblica del Senegal per la realizzazione di un pattugliatore d'altura multiruolo (OPV) classe 190 Mk II. La notizia, pubblicata sulle pagine online della rivista francese Mer at Marine, precisa che l'unità, ordinata la scorsa estate, verrà consegnata Forces armées du Sénégal entro la fine del 2016. I tre segmenti che costituiscono l'imbarcazione saranno costruiti negli stabilimenti OCEA di Fontenay-le-Comte, mentre l'assemblaggio verrà curato nei cantieri di Les Sables d’Olonne. Realizzato in alluminio, l'OPV classe 190 Mk II prevede un equipaggio fisso di 30 uomini e può imbarcare fino a 24 passeggeri; è lungo 58 m (190 ft), largo 9.4 m ed ha un pescaggio di 2.3 m, caratteristica che permette di operare anche in presenza di fondali bassi. 

A 12 knots il range operativo supera i 4.000 km (2.160 UK nmi), mentre l'autonomia è di tre settimane e la velocità massima è di 30 kntos. L'acquisto di questa nuova unità rientra nel programma di aggiornamento dell'Armée de mer stabilito dal governo senegalese. Lo scorso 10 ottobre è stato varato nel porto di Rohu il Kedougou, OPV realizzato per il costruttore francese Raidco dai cantieri STX Lorient. L'unità, che ha n dislocamento di 270 t, è lunga 45 m e larga e larga 7.5; i due motori diesel da 2.240 kW la spingono ad una velocità massima di 25 noti, con u'autonomia operativa di 14 giorni e un range di 3.500 nmi. Alla fine del 2013 è stato, inoltre, dichiarato operativo il pattugliatore Ferlo, OPV classe RPB 33 realizzato questa volta nei cantieri Raidco. Equipaggiato con due motori da 2.027 hp ciascuno che sviluppano una velocità massima di 23 knots, è armato con due mitragliatrici da 12.7 mm e un cannone sa 20 mm. Tra aprile e maggio 2014 un reparto della Compagnia Fucilieri dei Commandos della Marina sudanese ha effettuato un'esercitazione congiunta di tre settimane con un reparto di Marines degli Stani Uniti inquadrato del Marine Corps Forces Europe and Africa’s West Africa. (IT log defence) Foto Mer at Marine