venerdì 16 gennaio 2015

Nuovo ordine C-27J per il Perù

C-27J Spartan
Il Perù ha sottoscritto con Alenia Aermacchi, controllata Finmeccanica Spa, un contratto da US$ 116.4 milioni per l'acquisto di due C-27J Spartan; l'accordo, firmato il 31 dicembre 2014, fa salire a quattro il numero aerei da trasporto tattico ordinati dalle Fuerza Aerea del Perù (FAP). I primi due turboelica italiani, prenotati nel dicembre 2013, saranno consegnati alla FAP nei primi mesi del 2015, mentre il secondo ordine verrà soddisfatto tra il 2016 e il 2017. Secondo quanto diramato dall'ufficio stampa di Finmeccanica, il contratto comprende anche il supporto logistico integrato e l’assistenza tecnica. I quattro C-27J peruviani sono destinati al Grupo Aéreo Nº 8, reparto con sede presso la base aerea di Callao, pochi chilometri ad ovest di Lima. Scelto per l'efficienza e per i costi di manutenzione contenuti, oltre che per le capacità di operare in tutti gli scenari operativi dell’America Latina, incluse le piste non preparate delle Ande, il C-27J Spartan è già stato ordinato dalle forze aeree di Italia, Grecia, Bulgaria, Lituania, Romania, Marocco e Slovacchia, nonché da Stati Uniti, Messico, Australia e Ciad, per un totale di 80 velivoli. 

Lo Spartan è un aerea da trasporto tattico medio di nuova generazione: spinto da due motori a turbina Rolls-Royce 2100D2A da 4.637 shp (3.460 kW) ciascuno, può essere dotato di un sistema di proiezione dati di tipo avanzato, con digital map e doppio Head Up Display (HUD), un sistema di rifornimento in volo e una suite di auto-protezione DASS (Defensive Aids Sub System). La velocità massima e di 602 km/h (374 mph; 325 kn); la quota di tangenza è di 9.144 m (30.000 ft); l'autonomia a 500 km/h è di 5.926 km (3.682 mi; 3.200 nmi); con 6.000 kg (13.000 lbs) di carico il range è di 4.260 km (2.650 mi; 2.300 nmi), distanza che scende a 1.852 km (1.151 mi; 1.000 nmi) con un carico di 10.000 kg (22,000 lbs). Oltre all'equipaggio, composto da pilota e co-pilota, e da un addetto al carico e al lancio quando richiesto, il C-27J può trasportare fino a 60 passeggeri o 46 paracadutisti o, 36 lettighe o 24 barelle e 2 sistemi di supporto per trasporto pazienti (Patient Transport Support System) con stivaggio di materiale medico per rianimazione e 6 medici, o pallet alte 2.20 metri per un totale di 4.550 kg (10.000 lbs) di peso o piattaforme lunghezza 12 ft (3,65 m) per un massimo di 6.000 kg (13.000 lbs). 

C-27J FWSAR
Con carico autorizzato non superiore a 30.500 kg (67.241 lbs), il velivolo può decollare e atterrare da e su piste non preparate lunghe meno di 500 metri. Il sistema di carico, compatibile con la famiglia Lockheed C-130 Hercules, e la sezione del vano cargo (2,60 metri di altezza e 3,33 metri di larghezza), insieme al robusto piano di carico del velivolo (capacità di carico di 4.900 kg/m), consentono il trasporto di equipaggiamenti militari pesanti completi e di grandi dimensioni. Il C-27J Spartan è in grado di effettuare trasporto e lancio di truppe e materiale, evacuazione sanitaria (MEDEVAC), ricerca e soccorso (SAR), pattugliamento marittimo, rifornimento logistico, assistenza sanitaria, antincendio e supporto alle operazioni di protezione civile. L'architettura del sistema avionico, totalmente ridondante, permette di operare, in sicurezza e massima affidabilità di missione, in qualsiasi condizione ambientale e in qualsiasi teatro operativo. (IT log defence) Foto: Military-Today.com, Alenia-Aermacchi