lunedì 2 febbraio 2015

Convoglio Brigate Hezbollah trasporta mezzi corazzati USA

M1 Abrams
Un convoglio di mezzi appartenenti al gruppo militante sciita Kata'ib Hezbollah (Brigate Hezbollah) è stato filmato mentre trasportava materiale militare USA nella provincia di Anbar, il grande governatorato iracheno che da Baghdad si estende fino ai confini con Arabia Saudita, Giordania e Siria meridionale. Il video, pubblicato su YouTube dal sito Open Source IMINT, mostra un convoglio di mezzi e camion che trasportano sistemi d'arma statunitensi, carri armati M1 Abrams, blindati per il trasporto truppe M113, veicoli da ricognizione Humvee, e mezzi corazzati Mine-Resistant Ambush Protected vehicles (MRAP), oltre che veicoli multiruolo di fabbricazione iraniana Safir 4x4. Le Brigate Hezbollah ricevono fondi, addestramento, logistica e materiale dall'Iran, e più esattamente dalle forze Quds, le unità speciali dei Guardiani della Rivoluzione Islamica che seguono le operazioni extraterritoriali. 

Nella lotta contro l'esercito dello Stato Islamico (IS) le Brigate Hezbollah operano a fianco del gruppo paramilitare sciita Asa'ib Ahl al-Haq, conosciuto anche come rete Khazali, degli squadroni della morte dell'Organizzazione Badr, partito filo iraniano guidato da Hadi al-Amiri, e delle Brigate Jaish al-Mahdi, gruppo armato del leader sciita Muqtada al Sadr. Fondamentale il loro supporto ella provincia di Diyala e nella conquista di delle città di Amerli, Baij, e Jurf al Sakhar. Non è chiaro come le Brigate Hezbollah sia venute in possesso degli armamenti USA, se sono stati forniti direttamente dal governo iracheno o presi durante la conquisti di avamposti abbandonati dalle truppe di Baghdad. Come sottolinea la rivista IHS Jane's, questa è comunque la prima volta che i miliziani sciiti danno sfoggio di mezzi corazzati fino ad ora in forza alla 9^ Divisione Corazzata irachena. (IT log defence) Foto: LongWarJurnal.org