lunedì 31 agosto 2015

Crescita a due cifre per l'indutsria missilistica russa

Topol-M
Secondo i dati diramati dall'azienda russa Votkinsky Zavod, produttore dei missili tattici Iskander-M e Topol-M e dei missili strategici Bulava, il 2015 dovrebbe chiudersi con un aumento della produzione del 17%, toccando la cifra record di US$ 402,2 milioni. La notizia, pubblicata venerdì scorso dall'agenzia di stampa TASS, precisa che nel periodo gennaio-giugno 2015 sono stati realizzati sistemi d'arma per US$ 160 milioni e che la crescita rispetto al primo semestre 2014 è stata pari al 9,2%. Rivolgendosi alla stampa, il direttore generale dell'impresa russa, Viktor Tolmachov, ha inoltre affermato che dal 2015 la fabbrica ha intrapreso un progetto quinquennale di investimenti da US$ 83,1 milioni finalizzato alla modernizzazione degli impianti di produzione e all'applicazione di nuove tecnologie. (IT log defence) Foto: ITAR-TASS/Artiom Korotaev