mercoledì 2 settembre 2015

Oshkosh si aggiudica il programma JLTV

Oshkosh L-ATV
Oshkosh Defense si è aggiudicata  una commessa da US$ 114 milioni per l'approvvigionamento alle Forze armate statunitensi del veicolo tattico leggero da combattimento Light Combat Tactical All-Terrain Vehicle (L-ATV). Secondo quanto previsto dal programma Joint Light Tactical Vehicle (JLTV), il mezzo prodotto dall'azienda con sede nel Wisconsin andrà a sostituire i veicoli High Mobility Multipurpose Wheeled Vehicle (Humvee)  in dotazione al Corpo dei Marines e alle US Army. 

Il L-ATV sviluppato da Oshkosh Defense si è imposto sull'Hummer prodotto da AM General e sul JLTV proposto da Lockheed Martin.  I primi L-ATV  entreranno in servizio il prossimo anno con un contratto iniziale da US$ 6,7 miliardi; le unità operative contano di ricevere i primi mezzi a partire dal 2018 e di acquisire entro il 2040 più di 54 mila veicoli, 49 mila destinati ai raparti US Army e 5.500 ai Marines. Nel complesso il contratto ha un valore totale stimato di oltre US$ 30 miliardi; durante la fase di transizione le Forze armate disporranno di una flotta mista composta dai nuovi L-ATV e da una parte dei 120 mila Humvee ancora operativi. Pesante 6,7 tonnellate, più del doppio di un Hummer, e protetto dal fuoco di mine e ordigni improvvisati, il veicolo L-ATV ha un costo unitario di circa US$ 400 mila dollari ed è imbarcabile a bordo di aerei cargo ed elicotteri CH-47 e CH-53. (IT log defence) Foto: Oshkosh Defense