lunedì 21 dicembre 2015

India: HAL rinforza settore motori

HAL HTFE-25
La settimana scorsa l'industria aeronautica indiana Hindustan Aeronautics Limited (HAL) ha presentato il primo esemplare del nuovo motore turboventola Aero Engine 25 kN (HTFE-25), propulsore turbogetto a due flussi d'aria separati destinato alla motorizzazione di elicotteri ed aerei da addestramento. Durante la cerimonia, che si è tenuta presso gli stabilimenti HAL di Bangalore, è stato, inoltre, lanciato il progetto Hindustan Turbo Shaft Engine (HTSE-1200), motore turboalbero sviluppato per gli elicotteri multiruolo Dhruv che le Forze armate indiane impiegano come velivoli da trasporto, ricognizione armata ed evacuazione medica d'urgenza (MEDEVAC). Secondo quanto pubblicato dal quotidiano The Economic Time, l'HTSE-1200 erogherà una potenza di 1.200 kW e potrà operare ad una quota di 23.000 ft (7.000 m). Destinato ad elicotteri monomotore da 3.500 kg, come il Light Utility Helicopter (LUH) e il Light Observation Helicopter (LOH), e bimotori da 5-8 t come il Light Combat Helicopter (LCH)  e il già citato l'Advanced Light Helicopter (ALH) Dhruv, il nuovo turboalbero di HAL potrà essere installato nelle diverse configurazioni anche su jet da 5 e 8-9 tonnellate. Presente alla cerimonia, il ministro della Difesa indiano Manohar Parrikar ha sottolineato che, pur non tralasciando l'export, nei prossimi anni la sola richiesta interna di motori per elicotteri è stata stimata in 4.000-6.000 unità. (IT log defence) Foto: The Economic Time