domenica 17 gennaio 2016

E-2D per il Giappone


E-2D
Northrop Grumman ha vinto un contratto da US$ 285 milioni per la fornitura di un bimotore turboelica E-2D AHE (Advanced Hawkeye) alle Forze  aeree di difesa giapponesi. Il velivolo rappresenta l'ultima generazione del bimotore Airborne Early Warning (AEW) utilizzato nella varietà versione dalle unità aeree e navali di Stati Uniti, Francia, Giappone, Egitto, Messico e Taiwan. L'accordo, firmato nell'ambito del programma Foreign Military Sales, è stato caldeggiato dai vertici US Navy e dovrebbe essere onorato entro il 30 settembre 2019. Il 13 novembre 2015 il Dipartimento della Difesa USA aveva già annunciato la vendita alle JASDF di un primo E-2D AHE; secondo quanto pubblicato dalla stampa internazionale, l'estate scorsa il Congresso aveva approvato aiuti militari al Giappone per US$ 1,7 miliardi. Tra le richieste di Tokio ci sarebbero appunto quattro E-2D AEH, dieci motori (otto installati e due di scorta) e quattro radar Lockheed Martin APY-9, oltre alle parti di ricambio, al training e alla logistica associata. Attualmente il Giappone opera dalle basi aeree di Misawa e Naha con 13 E-2C assegnati al 601st Sqnd e al 603rd Sqnd. (IT log defence) Foto: militaryaerospace