sabato 16 gennaio 2016

Difesa: export record per la Francia

Parigi ha reso noti i dati 2015 sull'export degli armamenti; secondo quanto diramato dal Ministero della Difesa le aziende francesi avrebbero sottoscritto contratti per € 16 miliardi (US$ 17,5 miliardi), in crescita del 95% rispetto agli € 8,2 miliardi registrati nel 2014. Tra i principali artefici della performance francese vanno segnalate Dassault Aviation, con 48 Rafale venduti al Qatar e all'Egitto per € 11,5 miliardi, e Airbus Defence & Space, con contratti in Asia e Medio Oriente per la fornitura di armi, elicotteri e velivoli ad ala fissa A330 Multi Role Tanker Transporter (MRTT). Eccellenti anche i risultati ottenuti da MBDA, principale consorzio europeo costruttore di missili e tecnologie per la difesa, e DCNS, gruppo industriale francese impegnato nella realizzazione di unità navali da combattimento. Nel 2015 la Francia ha importato sistemi ed elettronica per la Difesa per circa € 1,5 miliardi, (IT log defence) Foto: arabpress.eu