lunedì 21 marzo 2016

Nuovo G550 per US Navy

Gulfstream G550 SEMA
Gulfstream Aerospace ha vinto un contratto da US$ 91 milioni per la fornitura di un bimotore turboventola Gulfstream G550 alla US Navy con consegna dicembre 2018. La notizia, diffusa venerdì scorso dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, precisa che il velivolo, modificato per le missioni Airborne Early Warning, è stato acquistato per essere impiegato in missioni di carattere militare e governativo, nell'ambito della sorveglianza aerea, a sostegno delle operazioni speciali, in supporto ai voli presidenziali e come vettore nella raccolta dei dati atmosferici internazionali. Variante del Gulfstream V, il G550 è spinto da due motori Rolls-Royce BR710 turboventola da 15.385 lbf (68,44 kN) ciascuno che garantiscono una velocità massima di 941 km/h (508 knots) e una velocità di crociera di 904 km/h (488 knots); il range operativo è di 6.750 nmi (12.500 km) e la quota di servizio è di 51.000 ft (15.545 m). 

Il cockpit è equipaggiato con quattro schermi Honeywell DU-1310 EFIS, un sistema di controllo completamente automatizzato e un sistema di visori a infrarossi Enhanced Vision System (EVS) che permettono al velivolo di operare anche in condizioni di scarsa visibilità. Il G550 è prodotto in sei versioni:  Priority Transport Personnel (C-37B), Long Range/Open Ocean Patrol/Search and Rescue Operator (JCG), High Altitude Atmospheric Research (HIAPER), Special Electronic Mission Aircraft (SEMA), Conformal Airborne Early Warning (CAEW), High Altitude Atmospheric Research (HALO). Le versioni SEMA e CAEW sono state realizzate in collaborazione con la società israeliana Israel Aerospace Industries (IAI) che per il velivolo ha studiato un pacchetto di sensori EL/W-2080 idonei alle missioni Airborne Early Warning (G550 CAEW) e un sistema SIGINT per le operazioni di Intelligence, Surveillance and Reconnaissance (G550 SEMA - Special Electronic Missions Aircraft). Due G550 CAEW israeliani (Etiam) saranno forniti all'Italia come parte dell'operazione finanziaria riguardante la vendita di 30 addestratori avanzati di ultima generazione Alenia Aermacchi M-346 ad Israele. Sussidiaria General Dynamics dal 2001, Gulfstream Aerospace fornisce aerei alle agenzie governative statunitensi e alle Forze Armate USA dal 1967. (IT log defence) Foto: Gulfstream