mercoledì 18 maggio 2016

Jamming anti-TOW per gli M60 iraniani

Tasnim MBT
L'Iran equipaggia i carri armati M60A1 Patton con sistemi di disturbo contro missili guidati anti-carro TOW ( Tube-launched Optically-tracked Wire-guided). La notizia, diffusa dalla stampa iraniana, è stata data dal comandate delle Forze terrestri, Generale Ahmad Reza Pourdastan, durante un'intervista rilasciata l'11 maggio scorso alla rivista dell'esercito iraniano Saf'. In tale occasione il Generale Pourdastan aveva, inoltre, precisato che Teheran ha in programma di rafforzare il potere missilistico delle proprie forze di terra. Rimanenndo sempre in tema di Main Battle Tank (MBT), lo scorso febbraio i vertici militari iraniani hanno reso noto che l'esercito della Repubblica islamica ha recentemente acquisito il nuovo carro da combattimento Karrar, cingolato con caratteristiche molto simili al russo T-90 ma totalmente costruito in Iran. Ad aprile l'agenzia di stampa Tasnim aveva inoltre svelato l'ultimo nato dei cingolati da combattimento iraniani, il Tiam, carro armato le cui linee e caratteristiche tecniche si avvicinano molto a quelle del cinese Type  59/69 e dello statunitense M47M. (IT log defence) Foto: IRNA