sabato 9 luglio 2016

Austria acquista cingolati articolati BvS10

BvS10
Secondo quanto pubblicato dalla versione online del quotidiano austriaco Die Presse, il Ministero della Difesa austriaco starebbe acquisendo per le unità di montagna delle Forze di terra (Landstreitkräfte) 32 cingolati  All Terrain Protected Vehicle (ATV-P) BvS10. I mezzi, prodotti dall'azienda svedese BAE Systems Hägglunds, sussidiaria del gruppo BAE System attraverso la controllata BAE Systems Land & Armaments, saranno forniti con di sistema d'arma e di relative apparecchiature aggiuntive. Il contratto, sottoscritto il 1° luglio scorso per un valore di EUR 85 milioni (US$ 95 milioni), prevede una prima fornitura per fine 2017 e il completamento delle consegne entro il  primo trimestre 2019. Più grande del Bandvagn 206 (Bv 206), il BvS10 è completamente anfibio e può trasportare fino a 13 persone: l'autista e quattro componenti l'equipaggio sul veicolo anteriore e fino ad otto passeggeri sul veicolo posteriore. 

Il mezzo è spinto da un motore turbodiesel Cummins 5.9 litri sei cilindri in-linea che assicura una potenza di 202 kW (275 hp) e una velocità massima su strada di 65 km/h (5 km/h in acqua). Con una corazza capace di resistere ad attacchi portati con proiettili blindati 7.62×52 mm, il BvS10 è dotato di un armamento composto da una mitragliatrice pesante 12.7 mm Browning, posta sul tetto del mezzo trainante, e da un lanciagranate, oltre che ad un mortaio sistemato all'interno del rimorchio. Oltre al Royal Marines Armoured Support Group, che lo ha utilizzato nel 2006 in Afghanistan, il BvS10 è stato scelto dal Corpo olandese dei Marine, dall'Armée de terre francese, dall'Esercito svedese e dal British Army, nelle versioni TCV (Troop Carrying Variant), CV (Command Variant),  RRV (Repair and Recovery Variant), AV (Ambulance Variant) e Viking (utilizzato sia per il trasporto truppe sia per il recupero e la riparazione dei veicoli danneggiati). (IT log defence) Foto: shephardmedia.com