sabato 30 luglio 2016

Bolivia conferma acquisizione APC cinesi

Tiger 4x4 APC
Il Ministero della Difesa boliviano ha confermato l'arrivo dei primi blindati per il trasporto truppe (APC) cinesi Tiger 4x4, mezzi acquisiti dal paese sudamericano  grazie ad un accordo bilaterale sottoscritto lo scorso anno con Pechino. Destinati alle tre Forze Armate (6 per le Forze aeree, 6 per la Marina Militare e 19 per l'Esercito), i mezzi sono forniti di mitragliatrice calibro 7.62 mm o 12.7 mm installata sulla torretta. Il Tiger 4x4 è un blindati ad alta mobilità prodotto dall'industria militare Shaanxi Baoji Special Vehicles Company. Motorizzato con un motore diesel Cummins ISDE200-30 da 200 hp a 2.700 RPM, raggiunge una velocità su strada asfaltata di 110 km/h e sviluppa un range operativo massimo di  600 km. Il veicolo, che prevede un equipaggio di due elementi e può trasportare fino a 9 passeggeri, attraversa corsi d'acqua profondi 800-1.200 mm e supera, a pieno carico, pendenze pari al 60%. Era dal 1979 che la Bolivia non si avventurava nell'acquisto di nuovi APC per le Forze Armate; La Paz, che ha recentemente promosso US$ 140 milioni di spese militari per l'acquisto di  20 velivoli da combattimento e 40.000 fucili di ultima generazione, ha acquisito i 31 APC grazie ad un accordo complessivo da RMB 50 milioni (circa US$ 7.7 milioni) sottoscritto con lo scorso anno con la Cina. (IT log defence) Foto: armyrecognition.com