sabato 27 agosto 2016

Consegnati ultimi MD-530F all'Afghanistan

MD-530F
Nei giorni scorsi le Forse aeree degli Stati Uniti d'America (USAF) hanno consegnato all'Afghanistan quattro elicotteri MD-530F Cayuse Warrior; l'assegnazione conclude la fornitura stabilita lo scorso anno per complessivi 27 velivoli da attacco leggero. Gli elicotteri, destinati alle Forze aeree afghane (AAF) per operazioni di supporto all'Esercito nazionale afghano (ANA), sono arrivati nella capitale Kabul a bordo di un C-17 Globemaster III decollato dalla base aerea di Trevis, in California. Due spedizioni simili erano state eseguite nei mesi di giugno e luglio; come per i precedenti, anche questi elicotteri possono essere armati con mitragliatrici pesanti calibro FN Herstal 12.7 mm (.50) o con razzi aria-superficie da 70 mm e sono equipaggiati con un nuovo sistema di puntamento. 

Continua, inoltre, l'aggiornamento sui primi 13 MDF-530F consegnati alle AAF lo scorso anno: per questi velivoli è prevista l'installazione del lanciatore M-260 da sette tubi per razzi da 70 mm (2,75 inch) ed un nuovo e più aggiornato sistema di puntamento. Il McDonnell Dousglas MDF-530F è spinto da un motore Allison 250-C30 Turboshaft da 650 hp (485 kW) che garantisce una velocità massima di 152 knots (175 mph, 282 km/h) e una velocità di crociera di 135 knots (155 mph, 250 km/h); la velocità di salita è di 2.070 ft/min (10,5 m/s) e la quota di servizio assicurata è 18.700 ft (5.700 m). Il MD-530F sviluppa un range operativo di 232 nmi (267 mi, 430 km). (IT log defence) Foto: helis.com