lunedì 22 agosto 2016

F-35 lancia AIM-9X

AIM-9X "Sidewinder" 
US Air Force (USAF), US Navy (USN) e Raytheon hanno eseguito con successo un test di fuoco con tre missili AIM-9X Sidewinder Block I lanciati da un F-35 Lightning II Joint Strike Fighter (JSF) contro obiettivi aerei.  Alla stampa il direttore Raytheon Missile Systems per il progetto AIM-9X, Mark Justus,  ha dichiarato che i test hanno dimostrato le capacità del sistema di comunicazione nel trasferimento delle informazioni tra velivolo e  missil. Durante le prove sono state valutate le capacità di acquisizione del bersaglio da parte del velivolo; il passaggio delle informazioni sul bersaglio dal velivolo al missile in volo; l'acquisizione del bersaglio da parte del missile; la fase di sgancio; la guida del missile in volo; l'intercettazione e il momento della detonazione in prossimità o sul target. L'F-35 può trasportare due missili AIM-9X "Sidewinder" sulle ali e quattro Advanced Medium-Range Air-to-Air Missile (AMRAAM) AIM-120 "Slammer" all'interno della fusoliera. (IT log defence) Foto Raytheon