mercoledì 24 agosto 2016

UK army adotta nuove cartucce perforanti

Munizioni calibro 5.56 e 7.62 mm
Dopo decenni di utilizzo, l'Esercito di Sua Maestà britannica abbandona le munizioni standard NATO L44A1 e L17A2 ed inizia il processo di acquisizione di un nuovo tipo di cartucce, le L31A1 Enhanced Performance (EP) calibro NATO 5.56x45 mm e la L59A1 High Performance (HP) calibro NATO 7.62x51 mm, munizioni leggermente più pesanti delle precedenti che garantirebbero però migliori prestazioni balistiche ed una maggiore l'efficienza di fuoco. Sviluppato da BAE Systems Munitions, questo modello di cartucce viene prodotto dalla controllata Radway Greend, società britannica nata dall'acquisizione degli stabilimenti della storica industria di munizioni Royal Ordnance Factory (ROF). Le prime armi che beneficiano delle nuove munizioni L59A1 HP sono la mitragliatrice per impiego generale (GPMG) L7A2, versione britannica del fucile mitragliatore belga FN MAG, e i fucili di precisione L129A1, arma statunitense prodotta da Lewis Machine and Tool Co. (IT log defence) Foto BAE Systems