domenica 18 settembre 2016

Cina sviluppa radar anti-stealth

Northrop Grumman B-2 Spirit
Il mese scorso la Cina ha testato un nuovo radar che sarebbe in grado di intercettare i velivolo stealth che volano in un range di 100 lm (62,1 mi). Il radar, sviluppato dal centro studi Intelligent Perception Technology Laboratory, ramo del comparto Difesa del gruppo industriale China Electronics Technology Group Corporation (CETC), utilizza un concetto di meccanica quantistica chiamato "entaglement quantistico", teoria che studia come l'integrazione tra due particelle distanti anche anni luce possa creare un collegamento tale che tutto ciò che accade alla prima influenza direttamente e istantaneamente anche la seconda. La notizia, diffusa dai media cinesi, precisa che il radar assicura funzionalità di rilevamento migliori di quelle fino ad ora fornite dai sistemi radar convenzionali; grazie a questa tecnologia potrebbero  essere, infatti, monitorati i bersagli con sezione trasversale radar ridotta, come ad esempio i moderni stealth, o gli obiettivi che impiegano contromisure attive o deflettori radar. (It log defence) Foto: airpowerworld.info