mercoledì 28 dicembre 2016

Leonardo: volo sperimentale per il RUAV SW-4 Solo

SW-4 Solo
Il 15 dicembre scorso, all’Aeroporto di Taranto-Grottaglie, i tecnici Leonardo-Finmeccanica hanno dato il via ai test di volo dell’innovativo elicottero a controllo remoto SW-4 Solo. La fase di sperimentazione ha l’obiettivo di verificare le caratteristiche di condotta del velivolo e validarne le procedure di volo, sia in condizioni normali che di emergenza. L’attività di collaudo dell'SW-4 Solo è nata nell'ambito di una collaborazione avviata nel 2015 tra Leonardo, Aeroporti di Puglia (AdP) ed il Distretto Tecnologico Aerospaziale (DTA) per il “Grottaglie Test Bed”, società che si candida a diventare la soluzione italiana alla richiesta dell’industria nazionale ed europea per la sperimentazione di velivoli ‘unmanned’. La campagna di volo, svolta in collaborazione con l’Ente Nazionale Aviazione Civile (ENAC) ed il DTA, proseguirà per tutto l’inizio del 2017. L'SW-4 Solo è appena tornato da una brillante campagna dimostrativa organizzata in Scozia dalla Royal Navy; derivato dell’elicottero SW-4 prodotto da Leonardo nello stabilimento Swidnik in Polonia, è dotato di avanzati sistemi e sensori realizzati dall'azienda stessa in Italia e nel Regno Unito ed è un velivolo unico nel suo genere perché progettato per operare con o senza pilota a bordo. Solo è, inoltre, una soluzione innovativa per attività quali monitoraggio idrogeologico e di infrastrutture critiche, attività anti-incendio, ricerca e salvataggio, pattugliamento, attività di protezione civile. (IT log defence) Foto: Leonardo-Finmeccanica