sabato 6 maggio 2017

Primo volo per il COMAC C919

COMAC C919
Volo inaugurale per la versione cinese del Boeing 737, il bireattore di linea a corto e medio raggio C919, velivolo ad ala bassa progettato e realizzato dall'azienda aerospaziale Commercial Aircraft Corporation of China (COMAC). Secondo quanto riferito dai media locali, il C919 sarebbe decollato giovedì scorso alle 02:00 PM (06:00 GMT) dall'aeroporto internazionale Pudong di Shanghai e avrebbe volato per circa 90 minuti. La presentazione arriva a meno di un mese dal lancio della navicella spaziale Tianzhou-1, la sonda destinata al rifornimento della stazione Tianzhou-1 che un equipaggio cinese presidierà in maniera permanente da fino al 2022, e dal varo della portaerei Shandong (CV17), la seconda della Marina Militare della Repubblica Popolare e la prima ad essere stata interamente costruita in Cina dai cantieri Dailan. 

Il C919 dovrà ora passare tutti i test necessari ad ottenere la certificazione di aeronavigabilità in Cina e le autorizzazioni previste dai regolatori americani ed europei. Fondata nel 2008 a Shanghai, la Commercial Aircraft Corporation of China collabora dal 2011 con la compagnia aerea irlandese Ryanair e con il costruttore canadese Bombardier Aerospace, una cooperazione strategica a lungo termine che ha come obiettivo la creazione di gruppo capace di infrangere il duopolio Airbus-Boeing. Il primo aviogetto messo in commercio da COMAC è stato l'ARJ21 Xiangfeng, bireattore di linea regionale da 70-95 posti che dal 2016 opera su rotte domestiche e che punta ad ottenere la certificazione della Federal Aviation Administration (FAA) per i voli in USA. Con più di venti clienti e 566 velivoli ordinati, il C919 dovrebbe invece entrare in servizio nel 2020 con la compagnia aerea China Eastern Airlines. Progettato in tre versioni (All ECO, classe unica e 168 passeggeri; Mixed, due classi e 156 passeggeri; High Density, classe unica e 174 passeggeri), è spinto da due turboventola CFM International LEAP-1C da 31.000 lbf (137,9 kN) di potenza unitaria e vola ad una velocità di crociera Mach 0,785 (450 kn; 834 km/h) per un range operativo di 4.075-5.555 km (2.200 - 3.000 nm). (IT log defence) Foto: CNN